Архив метки: sonetto 148

Sonetto 148

Ahimè, quali occhi mi ha messo in fronte Amore che non son consoni alla vera vista o se lo sono, dov’è svanita la mia mente che giudica con errore quanto essi vedon giusto? Se è bello ciò che affascina il … Читать далее

Рубрика: i sonetti | Метки: , , | Оставить комментарий